Copyright © Hellas Live di Alberto Fabbri

Primavera, Torino-Hellas Verona 2-1

Seconda trasferta consecutiva in terra piemontese per la squadra di Nicola Corrent. Dopo il successo di martedì in casa della Juventus nel recupero della 24ª giornata, Yeboah e compagni non sono riusciti a ripetersi questa mattina in casa del Torino. Granata in vantaggio dopo 8’ con Dellavalle che di testa, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, supera Kivila. La reazione degli scaligeri non tarda però ad arrivare ed al 20’, sempre su corner, pareggio di Colistra, autore del secondo gol in campionato. Nella ripresa, il Torino dopo 6’ conquista un calcio di rigore per il tocco di mano in area di Redondi, ma dagli undici metri Kivila non si fa superare da Baeten, portiere scaligero che salva così il risultato. Ma i padroni di casa al 29’ trovano il gol vittoria con Zanetti.

L’Hellas Verona rimane così bloccato in classifica a quota 33 punti, a sette giornate dal termine del campionato. 

Nel prossimo turno, i gialloblù ospiteranno all’antistadio il Genoa, sfida in programma mercoledì 13 aprile alle ore 11. 

TORINO - HELLAS VERONA 2-1

Marcatori: 8' pt Dellavalle, 20' pt Colistra, 29' st Zanetti

TORINO: Milan, Savini, Anton, Di Marco (dal 1' st Baeten), N'Guessan, Ciammaglichella, Angori, Dellavalle, Rosa (dal 27' st Ansah), Zanetti (dal 40' st Reali), Gineitis. A disposizione: Vismara, Fiorenza, Pagani, La Marca, Sassi, Polenghi, Wade, Lindkvist, Giorcelli. Allenatore: Michele Zeoli
HELLAS VERONA: Kivila, Redondi, Calabrese, Yeboah, Pierobon (dal 13' st Sulemana), Bosilj (dal 21' st Florio), Kemppainen, Gomez (dal 38' st Cazzadori), Grassi (dal 38' st Verzini), Colistra (dal 21' st Terracciano), Ghilardi. A disposizione: Toniolo, Patuzzo, Ebenguè, Turra, Caia, Cisse. Allenatore: Nicola Corrent. Foto: hellasverona.it

Contenuto offerto da :




Commenta la notizia

Prima di commentare, dai un'occhiata al regolamento cliccando qui.

Commenta